11 Followers
6 Following
Arya

Locanda dei Libri

Currently reading

La regina di maggio
Theresa Tomlinson
Il Vischio E La Quercia: La Spiritualità€ Celtica Nell'europa Druidica
Riccardo Taraglio

"La casa degli spiriti"

La casa degli spiriti - Angelo Morino, Isabel Allende, Sonia Piloto di Castri

TRAMA: L'amore, la magia, il mistero, i sogni si intrecciano alle violenze e agli orrori della guerra cilena che portò alla ascesa di Pinochet in questo splendido romanzo di Isabel Allende. 

Alle "Tre Marie", splendida tenuta di proprietà di Esteban Trueba, si intrecciano le passioni dei diversi protagonisti: Clara, la moglie del proprietario, trascorre una vita avvolta nei ricordi; Fèrula, sorella di Esteban, dedica la sua vita agli altri; Blanca è innamorata di un servo del padre, Pedro, che avrà parte nella guerriglia della rivoluzione; Alba, la nipote, dovrà invece affrontare la dittatura mentre Esteban scoprirà, proprio a causa dei tragici eventi politici del suo paese, di amare innanzitutto la sua famiglia.

 

Mi viene la pelle d'oca al solo ricordo di questa fantastica storia... in positivo ovviamente!

Si tratta di una saga familiare molto particolare, che non narra solo delle vicende interne alla famiglia, ma anche di un'importante capitolo della storia cilena.

Allende è una grande scrittrice, è bravissima, e in questo romanzo è riuscita ad intrecciare alla perfezione elementi di fantasia con fatti realmente accaduti. Personalmente adoro Isabel Allende, che ha portato davvero in alto la letteratura sudamericana.

Questo romanzo racconta la storia di ben tre generazioni di donne (e che donne!) durante gli anni del colpo di stato. 

Ma anche Esteban è notevole, un personaggio molto interessante e con varie sfumature, sia negative che positive.

Mi è piaciuto perché è complesso, va compreso, non è uno di quei personaggi o bianchi o neri... Esteban affornta molti sviluppi e cambiamenti in questo romanzo, rivelandosi importante quanto le protagoniste che lo circondano.

Insomma... tanta carne al fuoco, una grande storia!

Leggetelo, leggetelo, leggetelo perché non ve ne pentirete.